Gestire i fondi extra di una società calcistica

Se avete appena indetto una raccolta fondi per il vostro club, potreste dialogare con la dirigenza per decidere come investire il denaro raccolto, a meno che non sia già stato stanziato per determinate attività. Ecco alcune problematiche comuni e suggerimenti.

I costi delle società dilettantistiche

Le concessioni dei terreni comunali rappresentano una delle maggiori voci di spesa delle società, insieme alla loro manutenzione. A conferma di questo, basti pensare che il Comune di Roma, durante la pandemia, ha sospeso il pagamento del canone, per evitare il collasso di molti club.

Una volta pagate le spese, può non restare molto da investire, ad esempio, nella promozione e nell’organizzazione di eventi extra. In questo senso, un po’ di denaro in più non può che essere di aiuto.

I terreni di gioco

Campi in erba o sintetici, illuminazione, sistemi di recinzione e di allarme, gli spogliatoi, gli spalti: un impianto sportivo ha bisogno di costanti interventi di ammodernamento, che vanno oltre la manutenzione di routine.

Non solo si tratta di strutture esposte alle intemperie, ma sono sottoposti anche a usura costante. Per garantire una buona illuminazione notturna o una nuova copertura per le gradinate, una raccolta fondi può essere la soluzione per non dover rimandare i lavori.

Le strutture annesse ai campi

La recente giornata internazionale dedicata alle persone con disabilità vuole cercare di sensibilizzare anche sui problemi legati all’accessibilità.

In questo senso, è necessario provvedere a rendere gli impianti sportivi dei luoghi che celebrano l’inclusione, attraverso lavori di ristrutturazione ad hoc. Così facendo, la società potrebbe anche includere nella sua offerta formativa corsi specifici per chi soffre di un deficit motorio.

Calcio e associazioni di tifosi

Ogni squadra di calcio, non importa di quale categoria, vorrebbe un affiatato gruppo di fan sempre presente sugli spalti, per venire incoraggiata e per sentire applaudire i loro trionfi. In realtà, se ben gestita, un’associazione di tifosi può rivelarsi ancora più preziosa. Struttura di un’associazione Un club di questo tipo deve avere una solida organizzazione: ciò permetterà una crescita nel tempo, riuscendo ad attirare nuovi membri attivi. L’associazione deve poter contare... Di più...

Organizzare una raccolta fondi per una società sportiva

Se fai parte di una società sportiva o di un club di tifosi, può accadere di dover far fronte a spese che non possono essere sostenute con le sole quote di abbonamento. Per questo, abbiamo preparato alcuni consigli pratici per raccogliere denaro extra, con iniziative rivolte alla propria comunità. Serate a tema Una cena per celebrare l’inizio del campionato, oppure in occasione di una festività: un evento di questo tipo ha il vantaggio di poter essere aperto a tutti, anche a chi non gioca... Di più...

Sportivo, supporter o tifoso? Scopri chi sei

La passione per il calcio non è solo appannaggio delle tifoserie organizzate in curva! Questo sport è riuscito ad appassionare centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, che si riuniscono davanti alla TV oppure sugli spalti del club dove giocano i propri figli, per godersi i 90 minuti di gioco divertendosi e supportando il proprio team. E tu, che rapporto hai con il calcio? A seconda del tuo comportamento, scopri a che categoria appartieni. I devoti dello sport Hai letto la biografia... Di più...

Calcio: perché (e come) scommettere sulla propria squadra

Da piccolo sei stato un “pulcino”, uno di quelli che appena è riuscito a stare in piedi ha subito provato a dare un calcio al pallone e che, in età scolare, si è affidato al proprio mister che ti ha insegnato le regole e l’amore per il calcio. Quando sei cresciuto, non hai scelto la carriera del professionista, perché ti sono mancate doti e la costanza, ma continui a divertirti con i tuoi amici, giocando a calcetto il giovedì e provando a vincere, magari sfruttando i migliori... Di più...

Il calcio tra sport, passione e business

Riempie i palinsesti televisivi, è criticato per i compensi milionari dei professionisti, è al centro di mille polemiche e dibattiti tra chi vorrebbe ricondurlo a una “purezza” che ne esalti solo l’aspetto sportivo: il calcio in realtà è una realtà complessa, che ognuno percepisce a modo suo. Uno sport completo Ora che le attività sportive sono regolarmente riprese nella maggior parte delle strutture italiane, i ragazzi possono tornare a ripopolare i campetti comunali e delle... Di più...